Pre Battesimo, Pre Comunione, Pre Cresima, Pre-ndeteli!

Proprio quando la moda dei PreDiciottesimi sembra pian piano... sfocarsi, ecco che dai meandri piu' oscuri del web ne arriva un'altra. I video di pre-battesimo, comunione, cresima. Sembra incredibile ma questi ultimi sono nati quasi contemporaneamente ai piu' famosi trash-18esimi, eppure, chissa' perche', non hanno avuto lo stesso impatto mediatico. Solo ultimamente hanno (ri)fatto la loro comparsa sui social.

Ma in cosa consiste, per esempio, un video di pre-comunione? Come i cugini "quasi maggiorenni", esattamente in una carrellata di pose ammiccanti, location "rurali" a go-go e vestitini succinti, con effetti stellari, droni che volano come farfalle e quant'altro. Peccato che qui le protagoniste abbiano 9-10 anni.

E' chiaro come la voglia di apparire e il desiderio di fama "facile" abbiano attecchito perfino nelle menti di chi ancora non e' neanche un/una teenager. Come potete notare in questo video di pre-comunione, ma su youtube ne trovate tantissimi altri, le inquadrature fanno il verso (fortunatamente non sono assolutamente le stesse) a quei famosi "trasgressivi" video di pre-diciotessimo. Almeno cosi' amano definirli e anzi pubblicizzarli alcuni fotografi e videomakers.

A questo punto pare sia questa la direzione che "l'arte" sta prendendo, e il problema, per qualsiasi PRO FE SSIO NI STA, rimane lo stesso: conservare dignita' etica o avere meno clienti, il che, con la crisi che il mondo della fotografia sta vivendo, ingigantisce tale dilemma.

 

A dire il vero alcuni di questi video di pre-cresima (o comunione) sono anche ben fatti, ma un velo di cattivo gusto rimane. L'aggravante, poi, e' che non sono legati ad un evento se vogliamo "goliardico" come puo' essere il 18esimo compleanno, bensi' a uno religioso, e in un paese pieno di fortissimi valori spirituali (specialmente, inutile negarlo, ancora al Sud Italia) la cosa crea un bel paradosso.

 

"Ricevere lo Spirito Santo e' importante, ma se lo facciamo in limousine e' ancora meglio"

Ultimamente, nei video di matrimoni, diciottesimi, e a questo punto anche comunioni, si sta perdendo la SPONTANEITA', questa sconosciuta. Si sta come ritornando a quelle pose "studiate" tipiche della fotografia anni 80, con i videomakers che giocano a fare i grandi registi che improvvisano veri e propri film (come ad esempio gli ormai famosi film di matrimonio) e spesso, e in modo goffo, falliscono nell'impresa. Che alla fin fine, e' semplicissima! Raccontare con le proprie immagini, quei momenti VERI che fanno parte di tutti quei giorni la cui atmosfera rimarra' unica per sempre, e, parafrasando un vero regista, "con inventiva, intuizione, colpo d'occhio, e velocita' d'esecuzione".

Scrivi commento

Commenti: 0