Cos'e' che davvero rimane, quando anche l'ultimo ospite ha lasciato il ricevimento, e gli sposi si avviano a cominciare davvero la loro vita insieme? Beh, a parte l'amore eterno, ovviamente quello che rimane sono LE FOTO! E' questa la grande responsabilita' ma anche il piacere che ogni fotografo professionista deve avere. L'album o il video che consegnera', devono ogni volta suscitare le stesse emozioni di quel giorno....


I PREPARATIVI

 

Ritirare vestito. Fioraio. Barbiere. Ancora chiuso. Scarpe fuori. Parrucchiere. Sta arrivando. L'autista dov'è. Una cosa blu e una cosa regalata. Sotto col trucco. Troppo Caldo. Acqua? Il nodo alla cravatta. Aiuto. Non far sporcare il bambino! Dove sono le fedi? La vicina che fa gli auguri. "Facciamo l'uscita".

Si potrebbe riempire un album soltanto con questi momenti. Così concitati, emozionanti, a volte imprevedibili, ma è proprio per questo che meritano di essere ben immortalati, no?


LA CERIMONIA

 

Ovunque si celebri, è questo il momento clou di tutta la giornata. L'apice di un anno o più di preparativi. Occhi puntati sugli sposi, certo... Ma anche sugli invitati!

Durante la cerimona è importante per noi carpire ogni momento: il "sì" degli sposi, ma anche l'attesa degli invitati fuori dalla chiesa, gli amici che preparano la festa per l'uscita, la damigella sempre attenta al vestito, o i genitori che si lasciano andare a qualche lacrima.


IN GIRO CON GLI SPOSI

 

Talvolta, tra la cerimonia e il ricevimento, ci si concede una bella passeggiata. Questi momenti di relax, che spesso diventano piccole feste con gli amici più cari al seguito, fanno ormai parte integrante, anche un po' per tradizione, del Matrimonio stesso.


LA FESTA

 

Un giorno memorabile va concluso con un altrettanto memorabile ricevimento! E ovviamente, memorabili dovranno essere anche le foto!
Dai brindisi ai balli, dalle nonne a metà tra felicità e stanchezza, ai bambini sempre pronti a infilare le mani nella torta, passando per gli scherzi degli amici, i regali, gli auguri, le lettere e le canzoni.